FeedbackFocus

Thermal Putty e Grease Halnziye

Salve, innanzitutto ringrazio Halnziye per i samples forniti.

In questo articolo andremo ad analizzare tre prodotti, una classica pasta termoconduttiva e due interessanti articoli particolari, adatti a sostituire i thermal pads.

Consistenza Thermal Putty

Thermal Putty nelle due versioni da 4 e 6 w/m*k (misura della conduttività termica) e una pasta termica non conduttiva da 11.8 w/m*k.

Ho a ogni modo verificato, nei miei test, che il valore dichiarato spesso cozza con l’effettivo valore dei prodotti da me analizzati.

In questo caso li applicherò sulle memorie della scheda video e metterò in confronto i risultati con il precedente test eseguito con la K5 Pro, dove era analizzata la pasta contro i thermal pads classici.

I due Putty si presentano con una consistenza diversa che mostrerò nel video di presentazione, dove mostro anche come eseguire la rimozione alcune accortezze necessarie.

PXL 20220528 110226389
PXL 20220528 110236280

Come ho sottolineato bisogna fare attenzione ad applicarla solo su superfici lisce, non succede nulla, solo è complicato pulire.

L’applicazione è molto semplice, va solo trovata la corretta quantità, chiaramente se troppa andrà sprecata se poca non ha resa.

E’ facile però capire che vista la consistenza si adatta e si modella sulla superficie a contatto, risultando davvero semplice per tutti l’utilizzo.

Aspetto molto importante è che se la consistenza, dopo l’uso, rimane quella iniziale è utilizzabile per molteplici usi.

Teoricamente dovrebbe rimanere morbida quando invece i pads, anche i migliori, col calore tendono a seccarsi e rompersi.

Conclusa la presentazione direi di passare ai risultati, che è quello che conta.

Tutti i test sono stati eseguiti sulla Evga Gtx 1080Ti Kingpin, come avrete visto nel video.

Testate tutte sia a stock che in leggero oc.

Avrete anche il confronto con la pasta termica, Arctic Mx5 contro la Halnziye.

Passiamo ai TEST.

Iniziamo dai thermal pads e sostituti.

Tutte le prove sono su Superposition con Shaders Extreme e Textures High in 4K.

Avendo utilizzato Thermal Putty solo sulle memorie, al contrario della K5 Pro, terrò in considerazione solo la media sulle stesse, riportando nel grafico finale i risultati.

Chiaramente va tenuto conto della Temperatura ambiente, fortunatamente sono abbastanza stabili, sui 22 gradi tutto l’anno.

Stock
thermal pad stock
THERMAL PADS STOCK
k5 pro stock
K5 PRO STOCK
STOCK 4w
THERMAL PUTTY 4W STOCK
STOCK 6 W
THERMAL PUTTY 6W STOCK

Nella applicazione della 6w ho provato a diminuire la quantità per trovare la migliore efficienza, ma non soddisfatto ne ho aggiunta un filo.

STOCK 6Wdopo aggiunta
THERMAL PUTTY 6W STOCK DOPO AGGIUNTA

Recuperato un grado su ogni memoria…

Overclock
SETTING OC

Medesimo setting per ogni test in Oc.

Curva impostata auto, con le impostazioni di fabbrica di mamma Evga.

Thermal pad OC
THERMAL PADS OC
k5 pro oc
K5 PRO OC
OC 4W
THERMAL PUTTY 4W OC
OC 6W
THERMAL PUTTY 6W OC

Anche in Oc i due risultati, dopo aver ritoccato la quantità.

OC 6Wdopo aggiunta
THERMAL PUTTY 6W OC DOPO AGGIUNTA
THERMAL GREASE VS ARCTIC MX5
k5 pro stock 1
MX5 STOCK
k5 pro oc 1
MX5 OC
STOCK 6 W 1
THERMAL GREASE STOCK
OC 6W 1
THERMAL GREASE OC

Gli screenshot  sono i soliti già visti, qui va tenuto in considerazione il Core della Gpu, come valore di temperatura.

Come è facilmente comprensibile, senza un grafico riassuntivo, non è semplice confrontare e chiaramente lo avrete nella prossima sezione con la conclusioni finali.

Grafici riassuntivi e conclusioni
STOCK THERMAL PUTTY
STOCK
OC THERMAL PUTTY
OC

Beh… Poco da dire, il risultato lo abbiamo, soprattutto in oc la Putty da 6w, dopo averla ritoccata si comporta davvero bene.

Va sottolineato che i valori sulle memoria cambiano molto meno che sul core, quindi come penso sempre, la ricerca del pad definitivo è una chimera, per i molti che ho provato le temperature variano di poco.

Consideriamo anche che le memorie sono meno soggette a cali di prestazione in base alla temperatura e hanno una resistenza diversa al calore.

k5 pro stock
THERMAL GREASE
thermal pad stock
MX5

Ecco che come spesso accade i valori dichiarati mal si sposano con la realtà, va detto che è molto semplice da applicare e per un uso quotidiano può essere una alternativa.

Concludendo, ottima scelta per sostituire i pads, la Thermal Putty, Thermal Grease nella norma.

La semplicità di uso e la resa, portano la Putty a essere una validissima scelta al posto dei Pads, vorrei dire anche economica, però al momento ancora non ho dati ne dove reperirla, aggiornerò l’articolo in caso di nuove informazioni.

Per il momento non posso che consigliarla, sperando di darvi anche un link per l’acquisto a breve.

Ringrazio ancora per i samples e ringrazio voi per avermi seguito.

Simone Giannini

Contatto per acquisto licenze
Invio